Premio Firenze Ada Cullino Marcori
V Edizione 2019

Cerimonia di consegna della V Edizione del Premio Ada Cullino Marcori lunedì 1 aprile alle ore 17 presso la Biblioteca Spadolini Nuova Antologia

 

IL MEYER E L’ARTE LE TESI VINCITRICI

A ricevere il premio ex-aequo Susy Mariniello con una tesi sul Meyer e Gabriella Papa con una tesi sulla contraffazione nell’arte contemporanea. Premio speciale della giuria a La Nazione, che quest’anno festeggia 160 anni: a ritirarlo il direttore Francesco Carrassi.

 

Le tesi di laurea premiate hanno toccato i temi della pedagogia e della storia dell’arte. Gabriella Papa nel suo studio si è occupata della contraffazione dell’arte contemporanea, mentre Susy Mariniello ha messo al centro la sua esperienza come docente della scuola primaria del Meyer. << Lavorare come docente ospedaliera è un’esperienza molto forte – le sue parole -. Quando si vive la gioia delle piccole grandi conquiste, l’emozione travolge tutto >>. In platea anche il vincitore dello scorso anno, Andrea Mucci, il blogger dalla parte dei disabili che è diventato collaboratore de La Nazione dopo aver vinto il premio dedicato ad Ada Cullino Marcori.

MOTIVAZIONI

Galleria fotografica